Postato in data 27 gennaio 2021 Da In Salute

ASP DI RAGUSA. POSITIVO IL POTENZIAMENTO DEI SERVIZI ALL’UTENZA

 Importante il contributo del sindacato. I segretari Fernandez e Assennato:” Necessarie però alcune correzioni migliorative”

 

“L’azione della Direzione Strategica dell’ASP di Ragusa per ammodernare, potenziare e rinnovare l’assetto organizzativo aziendale comincia a dare i suoi frutti, e come FP-CGIL non possiamo che condividere quanto è stato prodotto per andare incontro al potenziamento dei servizi offerti all’utenza provinciale, il tutto è avvenuto anche con il contributo nostro e delle altre rappresentanze sindacali.

Dopo anni d’attesa, – dichiarano da Nunzio Fernandez e Duilio Assennato, rispettivamente Segretario Provinciale Generale FP-CGIL e Segretario FP-CGIL – Sanità di Ragusa, si sta ricomponendo il puzzle della Direzione di tante U.O.C., delle U.O.S. rimaste orfane dei primari per i tanti pensionamenti, adesso anche gli Incarichi di Funzione sia nell’ambito della Dirigenza che del Comparto sono stati incardinati.”

Secondo i due sindacalisti della Funzione Pubblica CGIL, ci sono dei fiori all’occhiello che emergono su tutto: il ruolo delle Ostetriche nelle UOC di Ginecologia, in Sala Parto e nei Punti Nascita viene rivalutato, è una conquista che deve ancora consolidarsi ma che finalmente permette alla nostra ASP di allinearsi con le vigenti norme legislative ormai universalmente recepite nei Servizi Sanitari Regionali. Altro aspetto importante riguarda il potenziamento della Radiologia Territoriale ed in futuro anche di quella Domiciliare per rimanere in tema con la decongestione dei flussi d’accesso agli Ospedali, a regime contribuirà ad offrire servizi più confacenti alla richiesta di salute dei cittadini.

Anche il settore della formazione per il personale ed il potenziamento dei servizi territoriali di controllo per la sicurezza del lavoro sono aspetti qualificanti per l’ASP che l’azione la FP-CGIL ha sempre promosso.

Si tratta di punti di partenza, non di arrivo e così come in ogni consesso umano tutto è perfettibile. L’auspicio della nostra O.S. – concludono i due sindacalisti – è che ci siano margini per piccole correzioni migliorative nel breve periodo ma soprattutto che la linea tracciata venga seguita senza tentennamenti: è la mission aziendale che lo impone.”

di Redazione

Relativo a