Postato in data 25 febbraio 2021 Da In News

ASP DI RAGUSA AVVIA UNO STUDIO PROSPETTICO SU 2550 OPERATORI SANITARI PER SVILUPPO ANTICORPI

INSIEME: DIREZIONE SANITARIA AZIENDALE, SERVIZIO DI PATOLOGIA CLINICA E MICROBIOLOGIA E SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI “   

  Ragusa, 25 febbraio 2021 – L’Asp di Ragusa, su proposta della Direzione Sanitaria Aziendale, del Servizio di Patologia Clinica e Microbiologia e del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Lavoratori, nell’ambito del programma di sorveglianza attiva del personale sanitario aziendale, ha avviato uno studio prospettico longitudinale rivolto agli operatori sanitari.  Lo scopo è quello di individuare nel campione di 2550 operatori sanitari vaccinati lo sviluppo di anticorpi di classe IgG e il loro livello quantitativo nel tempo.   

Obiettivi dello studio prevedono, oltre all’individuazione degli anticorpi a seguito della vaccinazione anti SARS-CoV-2, il monitoraggio dei livelli anticorpali anti-Spike SARS-CoV-2 indotti dalla vaccinazione e il controllo continuo della persistenza dei livelli anticorpali anti-Spike SARS-CoV-2 indotti dalla vaccinazione. Altresì, la correlazione tra livelli anticorpali e tipo di vaccino utilizzato, la correlazione tra livelli anticorpali ed eventuale insorgenza dell’infezione. Infine, l’individuazione di eventuali soggetti non responders alla vaccinazione. 

 

Nel programma di studio sono individuati i metodi e materiali che verranno utilizzati.  Per il dosaggio degli anticorpi IgG anti SARS-Cov-2 verrà utilizzato il test SARS-CoV-2 IgG.

Inoltre, al fine di evitare intralci alla normale attività di routine dei laboratori di Patologia Clinica e degli altri Servizi dell’Azienda, considerato l’alto numero di operatori sanitari coinvolti, si ricorda che sono 2550 circa, i prelievi seguiranno delle procedure ben articolate e organizzate. 

Il personale sanitario arruolato dell’ASP, sia ospedaliero che del territorio, è quello che si è sottoposto alla vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 con uno dei vaccini a disposizione. A ciascuno dei partecipanti allo studio verranno eseguiti quattro prelievi di sangue finalizzati al dosaggio quantitativo degli Anticorpi di classe IgG secondo la seguente tempistica:

          

 

            Prelievo 

Giorni dopo l’esecuzione della seconda dosa di vaccino 
1 30
2 90
3 180
4 360

REDAZIONE

Relativo a