Postato in data 27 settembre 2017 Da In Poesia

A TE, POESIA.

Un giorno già è via.

Oggi resterò anonima
La poesia non si colora,
non si evidenzia
Lei decide di sceglierti.
In un foglio di garanzia anche un numero può essere fragile e spegnere la voce.
Ma ignota e piccola mi manifesto
-a te.

Sorrido sotto una pioggia leggera
mi accarezzo e mi consolo,
questo arpeggio felice ferisce

son felice e son ferita.
E guardo danzare
-cadere
le auree di me.

Quanto amore diamo
abbiamo
perdiamo.
Spingersi e comprimersi nei desideri.

Cobalto risalta il mio cielo…
che fa freddo
e si che fa freddo
in sogno non ci sono coperte
ma forse io ho te
si io ho te
-Poesia.

Alessia Barone

Etichette: ,

Relativo a