Postato in data 3 ottobre 2022 Da In Eventi

A RAGUSA UNO SPECIALE RICONOSCIMENTO PER L’IMPEGNO NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEGLI IMBALLAGGI IN ACCIAIO

DICHIARAZIONE DEL SINDACO CASSI’

Se nel difficile contesto regionale di gestione dei rifiuti – dichiara il sindaco Peppe Cassì – Ragusa riesce a mantenersi virtuosa, evitando di vivere scene che purtroppo fanno ormai parte della cronaca dell’isola, il merito è condiviso: dai cittadini agli uffici al personale.

Un merito che viene universalmente riconosciuto da chi osserva Ragusa dall’esterno, come dimostra la premiazione (dalla veste ironica ma dai contenuti assai seri) avvenuta stamani in Piazza San Giovanni.

Il Consorzio Ricrea ha infatti conferito a Ragusa uno speciale riconoscimento per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio, un vero e proprio esempio di filiera “a km zero”: il percorso dell’acciaio che si trasforma in contenitore e, dopo l’utilizzo, da rifiuto ritorna acciaio, si esaurisce infatti completamente all’interno del territorio siciliano.

È un modello virtuoso che, secondo le stime del Consorzio, porterà nel 2022 Ragusa a raccogliere circa 100 tonnellate di barattoli, scatole, scatolette, lattine, fusti, secchielli, bombolette, tappi e chiusure in acciaio, che potranno essere riutilizzate generando introiti che ci consentono di non aumentare la Tari, in controtendenza rispetto all’andamento generale.

Capitan Acciaio rimarrà in Piazza San Giovanni fino a martedì 4, coinvolgendo adulti e bambini con attività, laboratori e quiz”.

REDAZIONE

Relativo a